Notizie dal Festival


Studiare da regista. Intervista a Fabio Francione

 

   Studiare da regista: i saggi accademici di Luigi di Gianni, Liliana Cavani, Emidio Greco

 

Nel corso della prima giornata del Ca’ Foscari Short Film festival, lo studioso di cinema e letteratura Fabio Francione ha presentato il programma speciale Studiare da regista: i saggi accademici di Luigi Di Gianni, Liliana Cavani, Emidio Greco.

Francione ha messo in luce come tra la metà degli anni ’50 e ’60 questi allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia si caratterizzassero per una poetica ed un linguaggio delineati fin dai loro primi cortometraggi. Nella fattispecie Di Gianni con L’arresto del ’54 inizia un confronto con l’opera di Kafka, Cavani con Incontro di notte e La battaglia mostra suggestioni inaspettate e un approfondito interesse per la mitologia; infine Greco sperimenta nuove aperture letterarie e drammaturgiche, ispirandosi ad artisti come Godard, Rossellini, Borges, accumulando un’eterogeneità di materiali, come l’uso spregiudicato della musica dei Rolling Stones sottolinea nella sensuale passeggiata di Delia Boccardo che chiude “Uno, due, tre”, anticipando la ben più drammatica “Sequenza del fiore di Carta” di Pier  Paolo Pasolini.

Sullo schermo dello Shortfilm la sperimentazione di quegli anni non solo suggerisce spunti visivi e letterari, a volte trascurati dalle generazioni odierne, ma cede un lascito importante: “quella intenzionalità di essere registi” che traspare per cura di forme e possibilità di mezzi (Di Gianni potè girare con una troupe quasi professionista L’arresto, ricevendo persino l’apprezzamento di Luchino Visconti). Certo, oltre alla ferrea formazione, evidente nei girati, si può evincere da questi l’incessante interloquire tra molteplici forme d’arte e movimenti europei dell’epoca.

Così, il cinema, “sintesi di tutte le arti”, è finestra che permette di trasmettere messaggi creativi tra generazioni  distanti nel tempo e nello spazio, ma che si comprendono perché animate dalla stessa passione per il rinnovamento incessante della cultura visiva.

 

 

———————————————————————————————————————–

 

Direttore artistico & Organizzazione generale
Maria Roberta Novielli
Dorsoduro 3484/D – 30123 Venezia
Telefono:  041 234 6244 ; Email: 
cafoscarishort@unive.it

 

Ufficio Stampa
Studio Morabito
Telefono: 0657300825; Email: info@mimmomorabito.it 
con la collaborazione di: Marina Magrini e Eugenio De Angelis
e il Gruppo Ufficio Stampa CA’ FOSCARI SHORT FILM FESTIVAL 4
Telefono: 041 234 6244 ; Email: 
cafoscarishort@unive.it

 

Servizio Comunicazione e Relazioni con il Pubblico Ca’ Foscari
Dorsoduro 3246 – 30123 Venezia
Telefono: 041 234 8113;
Email: 
comunica@unive.it

Gege

Chi è Gege

  •